banner

IBM è partner di 200 atenei per gli sviluppatori cloud del futuro

IBM è partner di 200 atenei per gli sviluppatori cloud del futuro

IBM spinge sulla formazione delle nuove leve in ambito accademico e stringe accordi con 200 atenei, dal potenziale bacino di oltre 20mila studenti in 36 Paesi, attraverso il programma Academic Initiative for Cloud con l’obiettivo di promuovere percorsi di studio per lo sviluppo in cloud su Bluemix.

Consentendone l’uso, IBM contribuirà a fornire agli sviluppatori di domani le funzionalità più innovative e ad alimentare le competenze necessarie per creare applicazioni cloud di classe enterprise da destinare al mondo consumer. Il catalogo di Bluemix, basato su open standard e di utilizzo immediato, comprende più di 100 tool e servizi opensource più importanti, abbinati a servizi IBM, e di terze parti, come Watson, Internet of Things, Big Data & Analytics, Mobile.

http://www-03.ibm.com/press/it/it/pressrelease/47393.wss